CASE HISTORY – Inquilino soddisfatto

70861380_s

Esistono. Eccome se esistono. Gli inquilini soddisfatti. Degli Agenti Immobiliari.

Ecco una testimonianza.

Mi chiama una sera di agosto, penso fossero le 18.30/19 la figlia del Sig. V.

Cercava casa per il papà che dalla Sicilia viene a lavorare in zona Lodi. Un bilocale arredato. Un operaio quindi non poteva spendere tantissimo.

Mi lascia il numero del papà, che chiamo e fisso UN SOLO appuntamento.

Trilocale arredato.

Aveva paura fosse costoso. Certo, arredo non modernissimo e appartamento un po’ sporco.

Il sig. V. lo vede, il giorno dopo viene a fare la proposta, mi chiede le solite (per me) cose e i conteggi. Tutto fatto.

La proprietà accetta.

Fisso il contratto. Firma. Tutto fila liscio.

MA il sig. V. purtroppo ha fretta, deve cominciare a lavorare. Io i miracoli non riesco a farli ma davvero mi impegno.

Allora ecco che il tecnico del gas mi fissa un appuntamento, ma dalle 8 alle 10 il sig. V. non può. Assentarsi dal lavoro il secondo giorno non si può.

Vado io, no problema! Approfitto per mettere le solite etichette al citofono, al contatore della luce, al campanello. Cerco di guardare se qualcosa non va in casa e gli mando qualche sms.

La luce c’è, gas a posto. Ci sono dei cassetti rovinati della cucina, il frigo in condizioni pietose, manca lo specchio in bagno.

La proprietà cambia il frigo il giorno dopo, mette lo specchio. Il falegname arriverà.

Il tecnico della caldaia è IN FERIE: appena possibile lo mando.

Nel frattempo il sig. V. mi segnala che il bidet e il wc hanno una piccola perdita.

Ieri vado con il tecnico e un artigiano e… caldaia sistemata, bagno a posto, prese di corrente sistemate, chiave della posta consegnata (persa dai vecchi inquilini). I cassetti della cucina sistemati da loro, non hanno voluto il falegname.

Mi offre un the. Mi dice una cosa che mi lascia sbalordita e contenta.

Signora, lei è la più cara. Ma mi ha seguito in tutto e risolto velocemente questi problemini. Avevo visto un’altra casa con un collega ma mi voleva fregare. Mi ha detto una cosa e ne ha fatta un’altra. Mi ha fatto dei conteggi e poi me li ha cambiati. Lei quello che mi ha detto ha fatto. Sono contento.

Ecco. Non solo apriporte o pigliaprovvigione.

Alla prossima

Brenda

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...