[Case history] Inquilino consegna in ritardo la casa

72226431_s.jpg
Mi arriva una mail per una consulenza (gratis, ma va beh).
Il contratto di locazione prevedeva regolare disdetta di 6 mesi che l’inquilino ha inviato entro i termini e la proprietà ha accettato.
L’inquilino tuttavia si trova in questa condizione. Ha acquistato una casa nuova e per vari disguidi questa ancora non è pronta e ha bisogno di capire come agire per il meglio. Nella pratica dovrebbe stare in casa ancora 1 o 2 mesi oltre la data che aveva inserito nella disdetta per il rilascio.
Deve lasciare COMUNQUE la casa? Si, no, come fare?
La risposta non è sempre così semplice.
La prima che mi viene in mente è che se dobbiamo strettamente applicare la legge la mia riposta è: SI, devi lasciare la casa nella data che hai indicato.
Se ad esempio hai scritto che il 30 giugno lascerai liberi da persone e cose i locali devi trovare un’altra sistemazione.
Questo perchè (magari tu non ne sei a conoscenza) il proprietario potrebbe avere trovato un nuovo inquilino che ha stipulato un precontratto a partire dal 1 luglio.
La seconda cosa che mi viene in mente di parlare al più presto con la proprietà.
Quindi come nell’esempio di qui sopra, se ha già trovato un inquilino devi andartene. Ma se ancora non ha trovato nessuno magari puoi rimanere.
Se ti viene incontro hai 2 possibilità.
O pagare un canone di occupazione. Oppure fare un contratto transitorio per questa sopravvenuta necessità.
Altre possibilità non ne vedo.
Alla prossima
Brenda

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...