La porta di ingresso

Un paio di giorni fa mi chiama l’inquilina di un piano terra.

35455975 - slightly opened wooden door with latch handle closeup

La sua porta di ingresso si è rotta.

Allora che si fa?

Premetto subito che non era una emergenza (non si era chiusa nè in casa nè fuori!).

Prima di tutto bisogna capire cosa si è rotto.

Per farlo serve un tecnico (falegname o artigiano tuttofare che sia).

In accordo con la proprietà mando il falegname che negli anni che furono aveva messo su questa porta. Parliamo almeno di venti anni fa.

Trova che effettivamente si è rotto un pezzo all’interno. L’inquilina però ora lamenta che da qualche tempo trovava un po’ difficoltoso e duro aprire la porta…

Il tecnico la aggiusta alla bell’e meglio.

Ma pare che la porta sia da cambiare.

E anche qui che si fa?

Il preventivo che riceviamo ci fa sedere. Si, sia a me che al proprietario.

Almeno almeno un bel millino di euro. Sicuramente di più tra smaltimento della vecchia porta e manodopera…

E allora? Mando alla ricerca della sostituzione del pezzo. Ma la porta è vecchia e pare non lo facciano più.

Si riesce CON FATICA trovare il pezzo mancante dopo qualche tempo, penso di avere fatto girare come si dice ‘mezza Lombardia’.

La porta viene aggiustata. E non sostitutita, almeno per il momento.

La questione però, non di poco conto, è questa.

A chi spettano le spese?

Qui bisognerebbe fare un passo indietro.

  1. Tu, inquilino, mi devi avvertire NEL MOMENTO in cui pensi ci sia un problema.
  2. Valuto io, a seconda dell’intervento, se è una spesa a carico tuo o della proprietà.
  3. Si risolve il tutto prima e con minor dolore, anche economico

In questo caso, il fatto che ‘da qualche tempo, la porta faceva fatica ad aprirsi’ era già un segnale. Almeno avvertimi.

Anche perchè, oggi abbiamo risolto con poco e niente, ma capisci che se avessimo dovuto sostituire la porta completamente non era una spesa da nulla.

E sinceramente in questo ultimo caso avrei fatto dividere la spesa a metà fra te e il proprietario.

A te inquilino la tua metà, perchè TU nonostante la difficoltà ad aprire NON mi hai informata e nemmeno effettuato una minima manutenzione (chiamato un tecnico SUBITO).

Al proprietario la sua metà perchè tu inquilino mica ti porterai via la porta di ingresso quando te ne andrai via.

Alla prossima

Brenda

 

 


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...