FAQ. La restituzione del deposito cauzionale

giovani-e-casalinghe

Quando deve essere restituito il deposito cauzionale?

La legge non lo prevede espressamente, ovvero non comunica un termine essenziale.

Questo perchè, probabilmente, il legislatore ha lasciato del tempo per la verifica di eventuali danni.

In via del tutto teorica, il deposito cauzionale andrebbe reso alla riconsegna dell’immobile.

Ma, molto di frequente, è necessario effettuare delle verifiche che prendono tempo, soprattutto quella delle verifica della casa.

Io, per esperienza e un po’ per accelerare i tempi, scrivo come clausola che il deposito cauzionale va restituito entro e non oltre 20/30 giorni (a seconda che l’immobile sia o meno arredato).

Sinceramente, e forse anche un po’ per fortuna, nelle varie situazioni non si è mai arrivati cosi tanto oltre.

Ma vi svelo anche un’ulteriore cosa a riguardo.

Il diritto del conduttore alla restituzione della cauzione si prescrive in 10 anni che iniziano dalla effettiva riconsegna dell’immobile (quindi anche in tempi successivi alla formale cessazione del rapporto di locazione).

Alla prossima

Brenda

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...