Perchè non si prendono le proposte a voce

contratti_di_rete-640x342

Il caso è di questi giorni.

Un inquilino di un negozio dà disdetta (NON regolare)… ma la proprietà accetta comunque perchè ha già una persona che potrebbe subentrare al volo e perdere meno giorni possibili.

Ma la proposta che viene fatta alla proprietà è a voce. Cosi come la disdetta dell’altro inquilino.

E ovviamente succedono pasticci.

Nei fatti: questo inquilino non se ne vuole più andare ma vuole cambiare solo i termini del contratto.

La proprietà non sa cosa fare. La persona che dovrebbe entrare pare davvero interessata!!!

Quando mi chiama per cercare di sbrogliare la matassa ho ben poco, purtroppo, ben poco da dire.

Senza ALMENO un assegno a garnazia della serietà della proposta per me a voce non vale NULLA.

Di fatto, dopo qualche giorno, il ‘futuro’ conduttore non è più interessato (mi verrebbe da dire: ma va?).

E alla fine non sa nemmeno se questo inquilino resta quindi potrebbe restare con un negozio sfitto per mesi se non per anni.

Ma cosa avrebbe dovuto fare per evitare anche di perdere TROPPI soldi?

Prima di tutto concordare per iscritto la DISDETTA (anche se i termini non erano quelli da contratto) dell’attuale conduttore.

In secondo luogo prendere ALMENO un assegno a garanzia della proposta del futuro conduttore (anche due righe sarebbero state importante ma tra privati so che spesso non si fa nulla con il rischio che vada tutto a scatafascio).

Perchè questo passaggio è di vitale importanza?

Perchè l’attuale conduttore avrebbe saputo della proposta CERTA e se avesse cambiato idea o termini degli accordi avrebbe causato un DANNO al futuro inquilino (ad esempio cambiando le tempistiche della disdetta) e ci avrebbe pensato 2 volte.

Il mio lavoro non è solo trovare accordi ma TUTELARE le parti.

In questo caso la proprietà si trova in balia degli eventi e non riesce ad uscirne.

Se anche tu hai questi problemi e vuoi una consulenza contattami a questa mail:

info@aliceimmobiliare.com

La prima consulenza è gratuita-

Alla prossima

Brenda

 


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...